Palagianello: 300 firme raccolte per “Eutanasia Legale”

Lucia Manghisi referente del comitato del referendum, ha sottolineato come siano stati tanti i giovani che hanno partecipato alla petizione.

Eutanasia Legale

PALAGIANELLO – Sono state raccolte ben 300 firme a Palagianello durante la serata del 17 agosto dal banchetto per la richiesta dell’Eutanasia Legale.

300 persone hanno deciso di sposare questa causa e di richiedere il comitato referendario per rendere l’eutanasia finalmente legale come previsto dalla petizione. 

Queste firme si aggiungono a quelle raccolte anche nei giorni precedenti, raggiungendo così un numero totale pari a 450.

Lucia Manghisi, referente del comitato referendario, ha spiegato: anche a Palagianello, come in altre città d’Italia, c’è stata una grande partecipazione da parte dei giovani, che vogliono che non si procrastini più su un laico e serio dibattito nel campo dei diritti civili. Una voglia di partecipazione che stride con l’inerzia dimostrata invece dal Parlamento.

Il successo della raccolta delle firme si spiega con la delicatezza di un tema trasversale che viene prima delle appartenenze politiche o ideologiche.