Come ricordate, era stato posto agli arresti domiciliari l’uomo che aveva tentato d’incendiare la stazione dei Carabinieri di Palagianello nella tarda serata del 07 novembre scorso.

Come si usa fare in questi casi, indossava un braccialetto elettronico che permette alle forze dell’Ordine di poterlo controllare e verificare se si trasgredisce l’obbligo di dimora presso il proprio domicilio.

Ebbene, noncurante, l’uomo lo aveva manomesso, aggravando ulteriormente la sua posizione.
Gli agenti accortosi del suo malfunzionamento si sono il recati presso il suo domicilio e hanno potuto appurare la situazione.

Per questo motivo i Carabinieri della stazione di Palagianello lo hanno arrestato e condotto in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui