Palagiano. Con un coltello aggredisce i militari intervenuti per sedare lite familiare

Allertati da una telefonata giunta alla Centrale Operativa di Massafra, i carabinieri sono intervenuti per sedare una lite familiare.

0
211
Palagiano. Con un coltello aggredisce i militari intervenuti per sedare lite familiare
wikipedia

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Massafra hanno arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, un pregiudicato di Palagiano.

L’uomo era già sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti. Nel corso di una lite in famiglia, i militari sono stati avvertiti e accorsi sul posto hanno notato l’uomo in evidente stato di alterazione.

La casa era a soqquadro e intervenuti anche gli operatori del 118, il 31enne si è scagliato anche contro di loro. I Carabinieri hanno tentato di portarlo a ragionare ma lui ha risposto minacciandoli con un coltello.

Bloccato, l’uomo per fortuna non è giunto a compiere  qualche azione che avrebbe peggiorato la sua posizione.

L’uomo è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale  e condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui