Pirata della strada tra Castellaneta e Laterza iscritto nel registro degli indagati

Con un'accurata indagine dei Carabinieri di Castellaneta si è riusciti a dare un volto al responsabile dell'incidente che causò la perdita della mano di una bimba.

0
429
Pirata della strada tra Castellaneta e Laterza iscritto nel registro degli indagati
Fonte web: pixabay di Rico_Loeb

CASTELLANETA – Svolta nelle indagini sull’incidente che il 24 giugno del 2017 aveva fatto finire fuori strada un’auto su cui viaggiava con la famiglia, una bambina che ha riportato una grave menomazione.

Il presunto pirata della strada è un 23enne di Altamura che ora dovrà rispondere di lesioni stradali gravissime e omissione di soccorso. L’incidente è avvenuto sulla Strada Statale Appia tra Castellaneta e Laterza.

Il giovane dopo aver causato l’incidente, non si è fermato per prestare soccorso e ha continuato nella sua corsa rischiando di coinvolgere anche altre auto.

La valutazione fatta dalla società specializzata a livello nazionale nella valutazione delle responsabilità in ogni tipologia di sinistro, ha potuto accertare che l’auto su cui l’uomo si trovava, viaggiava a una folle velocità di 234 chilometri orari.

L’accurata attività investigativa dei carabinieri di Castellaneta ha permesso di risalire al responsabile che è stato iscritto nel registro degli indagati ed è stato citato a giudizio per l’8 gennaio 2019, dovendo comparire davanti al Tribunale monocratico di Taranto sezione II.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui