Precipitata in mare una gru. Operaio 31enne disperso

Proseguono le ricerche del gruista, dipendente dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal.

0
361
Disperso operaio 31enne ex Ilva di Taranto

TARANTO – Le forti raffiche di vento della giornata di ieri, hanno causato una tragedia che ha interessato lo stabilimento siderurgico ArcelorMittal (ex Ilva).

Erano le 19:30 quando una gru che operava sul quarto sporgente, è caduta in mare. Le raffiche di vento hanno fatto spezzare un pezzo del braccio che ha causato la caduta in mare del gruista che si trovava all’interno della cabina.

Cosimo Massaro è l’operaio di Fragagnano che al momento risulta disperso.

Sul posto sono presenti Vigili del Fuoco, sommozzatori, Personale della Capitaneria di Porto e Polizia di Stato. Per procedere allo svolgimento delle ricerche, la zona limitrofa alla tragedia, è stata messa in sicurezza.

Un incidente analogo è accaduto nel novembre del 2012, quando un tornado fece spezzare una gru causando la morte di un operaio 29enne.

Si stanno vivendo momenti di angoscia nella speranza di ritrovare al più presto, il giovane operaio, coinvolto nella disgrazia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui