Quattro denunce a Taranto per furto di energia elettrica

I controlli sono stati finalizzati alla repressione dei reati contro il patrimonio.

0
70

TARANTO – I controlli effettuati dai carabinieri con l’ausilio dei tecnici dell’Enel, per verificare il corretto funzionamento dei contatori dell’energia elettrica, ha portato alla denuncia di 4 persone.

Due di loro si trovavano sottoposti agli arresti domiciliari per altri reati.

I 4 soggetti sono stati denunciati per il reato di furto aggravato continuato. E’ stato accertato che venivano utilizzati cavi elettrici di fortuna per potersi allacciare alla rete pubblica, beneficiando così illegalmente di energia elettrica per le loro abitazioni.

Nei prossimi giorni continueranno i controlli sia delle abitazioni che degli esercizi commerciali, in particolare presso gli utenti Enel il cui consumo risulta particolarmente sospetto.