Reddito di cittadinanza illecito a Montemesola: denunciato il proprietario di un bar

Il reddito di cittadinanza, misura per il contrasto alla povertà, è stato richiesto e preso in modo illecito dal proprietario di un bar.

0
196
Reddito di cittadinanza illecito a Montemesola

MONTEMESOLA – Il neo proprietario di un bar a Montemesola, aveva richiesto in precedenza, di poter percepire il reddito di cittadinanza.

La domanda è stata accolta positivamente, e per questo motivo percepiva un assegno mensile per il contrasto alla povertà e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Diventato proprietario di un bar a Montemesola, l’uomo però, non ha contattato l’ente per dire che non era più titolare del reddito di cittadinanza, per questo motivo è stato denunciato. Oltre al reddito, il proprietario ha deciso di assumere anche un collaboratore a nero.

Tutti gli illeciti sono stati accertati dai Carabinieri di Montemesola e dall’Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri di Taranto. Per gli illeciti è stato denunciato un uomo di 41 anni di Montemesola.

Il totale delle sanzioni amministrative e penali invece è pari a 86.500 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui