Scattate due denunce per furto di energia elettrica a Manduria

160mila euro il danno stimato per il furto di energia.

0
156

MANDURIA –  Nel corso di un servizio finalizzato a verificare la regolarità delle forniture di energia elettrica nei locali pubblici, gli agenti della questura della città di Manduria, in collaborazione con i tecnici dell’Enel, hanno scoperto degli allacci abusivi.

In particolare, hanno accertato che una fornitura di energia elettrica stava avvenendo illecitamente, in quanto con un impianto con bypass, si consentiva di ottenere un consumo inferiore a quello reale.

I tenici Enel hanno accertato che usufruivano di questo sistema si un’ abitazione privata che una fabbrica di marmo.

E’ stata fatta una stima dell’energia elettrica illecitamente consumata in 160mila euro. I responsabili sono stati denunciati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui