Scoperta una carrozzeria abusiva a Statte

La carrozzeria era di un 50enne che aveva impiegato in modo illecito anche quattro lavoratori.

carrozzeria abusiva a statte

STATTE – I Carabinieri della Compagnia di Massafra insieme al personale dell’Ispettorato del lavoro di Taranto hanno scoperto una carrozzeria abusiva a Statte.

La carrozzeria aperta senza alcun permesso apparteneva a un uomo di 50 anni del posto.

Durante i controlli i responsabili dell’Ispettorato del lavoro hanno identificato anche quattro lavoratori tutti italiani che lavoravano presso la carrozzeria senza un contratto d’assunzione regolare.

Infine, grazie al personale dell’ENEL è stato possibile appurare che la carrozzeria utilizzava la rete elettrica nazionale in modo illecito.

A seguito dei controlli l’uomo è stato accusato della violazione di 11 articoli in campo giuslavoristico che ha portato alla sospensione dell’attività e ad una multa pecuniaria pari a 85 mila euro.