Scoperta fiorente attività di spaccio in via Deledda a Taranto
Fonte web: pagina fb Questura di Taranto.

TARANTO – In un circolo ricreativo di via Deledda, è stata scoperta un’attività di spaccio gestita dal titolare.

I cittadini lamentavano da tempo la presenza di giovani, in diverse ore del giorno, che acquistavano e consumavano la sostanza stupefacente direttamente avanti il circolo ricreativo.

Dopo qualche giorno di appostamenti, i Falchi della Questura di Taranto hanno accertato che il gestore del circolo ricreativo, un 42enne, svolgeva abitualmente l’attività illecita con un ampio giro di clientela che entrava nel locale e dietro il bancone avveniva lo scambio.

L’uomo, sorpreso dai falchi ha tentato di disfarsi della sostanza stupefacente contenuta in un involucro di cellophane. Al suo interno vi erano 11 dosi di hashish del peso complessivo di 15 grammi.

Sono stati, inoltre, recuperati 185 euro, provento dell’illecita attività. I poliziotti sono, quindi, passati alla perquisizione domiciliare dove sono state trovate tracce di hashish in un coltello e in un bicchiere 5 grammi di sostanza stupefacente e altri 270 euro. L’uomo è stato arrestato.