TARANTO – Il personale della Squadra Mobile, durante una mirata operazione antidroga, ha arrestato un giovane del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Già da qualche giorno la Polizia aveva messo sotto osservazione il 22enne, sospettato di nascondere della sostanza stupefacente all’interno di un garage che aveva preso in affitto, nel centro cittadino.

Così, i poliziotti hanno intercettato il giovane a bordo della sua auto, una Fiat 500 e lo hanno seguito fino a quando il sospettato si è fermato a un garage che ha aperto. Gli agenti sono intervenuti immediatamente e hanno proceduto alla perquisizione del locale.

Sono stati recuperati in una busta di plastica 5 involucri di cocaina in pietra del peso complessivo di 500 grammi, anche due bilancini di precisione e 2.670 euro divisi in banconote di vario taglio.

Quanto ritrovato è stato posto sotto sequestro e il giovane, arrestato e dopo le formalità di rito, condotto in carcere.