Sequestrato un lido abusivo a Marina di Chiatona

A Marina di Chiatona, la Guardia Costiera di Taranto ha denunciato i titolari del lido per occupazione abusiva del Demanio pubblico marittimo. 

chiatona, Massafra

MASSAFRA – A Marina di Chiatona, la Guardia Costiera di Taranto ha sequestrato un lido abusivo.

I militari accompagnati dal personale dell’Agenzia del Demanio di Marina di Chiatona, hanno potuto accertare che lo stabilimento balneare presentava diverse opere che erano state create con una grande difformità rispetto invece ai titoli autorizzativi ricevuti.

Inoltre, al lido sono state contestate anche delle violazioni sia in materia ambientale sia demaniale attraverso l’installazione d’opere permanenti autorizzate invece solo per il periodo stagionale.

Nello specifico, i militari che hanno eseguito l’operazione hanno proceduto al sequestro penale delle opere su un’area demaniale di ben 2100 metri quadrati, i responsabili sono stati infine denunciati per occupazione abusiva del Demanio Pubblico Marittimo.