TARANTO – Non si conoscono i motivi che hanno indotto un giovane 29enne a compiere il gesto che lo ha portato alla morte.

Era stato ricoverato in codice rosso, in seguito ad un incidente stradale. Si trovava in stato d’incoscienza, ma gli accertamenti hanno scongiurato qualunque complicazione, fatto sta che quando nessuno se lo sarebbe immaginato, ha compiuto l’insano gesto.

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, quando su una strada del versante orientale della provincia di Taranto, l’auto del giovane è uscita di strada ribaltandosi. I sanitari del 118 accorsi sul posto, lo hanno trasportato privo di sensi, presso l’ospedale di Taranto dove è stato sottoposto a dei controlli nel reparto di neurochirurgia.

Nel corso della notte si è lanciato dalla finestra del quinto piano morendo sul colpo.