Sospeso lo sciopero a oltranza all’Ex Ilva dopo la convocazione da parte di Di Maio

Sospeso lo sciopero a oltranza dell'ex-Ilva, dopo la convocazione del Ministro dello Sviluppo Economico Di Maio.

0
227
ArcelorMittal
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – Fim, Uilm e Fiom (sindacati di categoria) hanno proceduto alla sospensione dello sciopero a oltranza nello stabilimento dell’ex Ilva che era stato proclamato dopo l’incidente avvenuto lo scorso mercoledì, che ha visto la morte di un giovane 31enne, ancora disperso.

La sospensione dello sciopero è stata dichiarata dopo che Luigi Di Maio, Ministro dello Sviluppo Economico, ha richiesto una convocazione per un incontro in data 15 luglio.

L’incontro ministeriale, secondo quanto affermato nel comunicato, sarà l’inizio di un percorso che permetterà di produrre un vero cambiamento sui temi caldi come la salute dei lavoratori, quella dei cittadini e dell’ambiente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui