Statte: ucciso un cane a sassate e bruciato. Denunciati 3 minorenni

La tremenda uccisione di un cane meticcio ha portato alla denuncia di tre ragazzi minorenni. Le indagini sono ancora in corso per fare piena luce su quanto successo.

Statte: ucciso un cane a sassate e bruciato
Riconoscimento editoriale: Riccardo Arata

STATTE – Si sono filmati mentre hanno ucciso un cane a sassate e poi bruciato, condividendo il video in una chat. Tutto questo è successo a Statte.

Proprio la diffusione del video ha permesso ai Carabinieri di Taranto di scoprire i responsabili di questo atroce gesto, denunciando i tre minorenni coinvolti alla Procura.

Secondo quanto hanno riferito i militari, i fatti risalgono a marzo scorso e hanno riguardato la crudele uccisione di un cucciolo di cane meticcio e randagio. 

Il tribunale per i minori ha predisposto le perquisizioni domiciliari nelle abitazioni dei tre ragazzini che adesso sono stati denunciati per uccisione di animali in concorso.

I militari hanno sequestrato i telefoni dei tre ragazzi. Inoltre si continuano le indagini per fare piena luce sulla vicenda.