MARTINA FRANCA – La Guardia di Finanza coordinata dal capitano Federica Iervoglini ha sequestrato 14 mila stick di colla nociva alla salute.

Le confezioni di colla sono state rinvenute in un deposito della zona industriale di Martina Franca.

Le indagini sono partite dal Piemonte, dove i Baschi Verdi sono stati coordinati dalla Locale Procura della Repubblica.

Tutto è iniziato con le indagini tecnico scientifiche su alcuni campioni che i finanzieri avevano acquistato in alcuni negozi del Piemonte.

Dall’esame dei campioni di colla, è risultata una percentuale superiore ai limiti consentiti dalla legge di cloroetano e cloroformio.

10 gli imprenditori coinvolti e oltre 700.000 confezioni di colla sequestrata, per il valore di 2 milioni di euro.