I Carabinieri della Compagnia di Taranto hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un giovane tarantino senza precedenti penali.

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno notato, presso un’abitazione sita nel rione Tamburi, un andirivieni sospetto.

I Carabinieri hanno deciso così d’intervenire e procedere a una perquisizione. Sono stati trovati e quindi sequestrati:

  • 27 dosi di hashish del peso di 40 grammi, racchiusi in involucri di plastica elettrosaldati;
  • 14 panetti del peso complessivo di 1,400 chilogrammi del valore di 15000 euro circa;
  • 76,00 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio;
  • 1 coltellino a serramanico sporco di hashish.

Il giovane 20enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio e quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui