Home Notizie Cronaca Taranto: 51enne cerca di incendiare casa. Arrestato per incendio doloso e minacce!

Taranto: 51enne cerca di incendiare casa. Arrestato per incendio doloso e minacce!

L'uomo prima ha minacciato di farsi saltare in aria con la casa usando la bombola del gas della cucina, e poi ha dato fuoco al letto matrimoniale.

taranto: 51enne cerca di incendiare casa

TARANTO – Un 51enne cerca di incendiare casa e minaccia la propria famiglia e gli agenti di morte prima di essere arrestato.

Gli agenti erano arrivati presso l’abitazione nel rione Italia a Taranto dopo una segnalazione per una violente lite in famiglia.

Quando sono giunti sul posto, la donna ha raccontato ai poliziotti che quella stava rincasando quando trovando la porta dell’abitazione era chiusa all’interno con una catena e una volta suonato il campanello ha sentito il marito che la intimava a non entrare in casa.

A quel punto spaventata la donna era salita a casa dei vicini per chiedere aiuto e poco dopo aveva ricevuto dal marito una videochiamata su WhatsApp.

Durante la videochiamata l’uomo ha iniziato a farle vedere che con una bombola del gas estratta dal mobile e una bottiglia di liquido infiammabile minacciava che avrebbe appiccato un’incendio facendo saltare in aria sé stesso e l’intero immobile. 

Dopo la chiamata l’uomo continuava a inviare alla moglie le foto del letto matrimoniale in fiamme. Dinanzi a quelle immagini la donna è riuscita a entrare nella sua abitazione invasa dal fumo ed è riuscita a spegnere le fiamme che divampavano sul materasso.

Spento l’incendio, i poliziotti sono giunti in casa, ma il 51enne ha iniziato a dare di matto a causa delle sostanze alcoliche che aveva assunto e dopo il tentativo di sottrarsi agli agenti li ha minacciati di morte e si è scagliato contro di loro.

Il 51enne è stato condotto agli uffici della Questura ed è stato arrestato in flagranza di reato per incendio doloso, resistenza, oltraggio a Pubblico Ufficiale e minaccia e poi è stato condotto presso la casa Circondariale di Taranto.

Exit mobile version