Home Notizie Cronaca Taranto: 70enne derubato in una casa a luci rosse

Taranto: 70enne derubato in una casa a luci rosse

I due transessuali colombiani avrebbero derubato l'uomo sottraendogli 1000 euro in contanti. Dopo l'arrivo della Polizia, uno è stato denunciato e l'altro arrestato.

Taranto: 70enne derubato in casa a luci rosse
Riconoscimento editoriale: Cineberg / Shutterstock.com

TARANTO – A Taranto uomo di 70 anni è stato derubato in una casa a luci rosse da due transessuali colombiani che gli avrebbero sottratto 1000 euro in contanti.

L’uomo avrebbe preso accordi per giungere nella casa d’appuntamenti, ma durante l’incontro sessuale si è accorto d’essere in compagnia di un transessuale e non di una donna.

Così ha deciso di interrompere l’incontro e andare via. Al momento di andar via si è reso conto che mancavano 1000 euro in contanti, e convinto che il transessuale insieme all’altro presente nell’appartamento l’avessero derubato, ha chiamato la polizia denunciando il furto.

Gli agenti arrivati sul posto, hanno costato la situazione e hanno identificato e denunciato i due colombiani per rapina e appropriazione indebita.

Inoltre, uno dei colombiani è stato arrestato in quanto titolare di una misura cautelare, agli arresti domiciliari, emessa da parte della Questura di Pescara, ove è residente.

Exit mobile version