Taranto. Ai domiciliari noto spacciatore della Città Vecchia

Molti lo conoscevano con il soprannome di Paperino, l'uomo che operava nella parte antica della città per spacciare le sostanze stupefacenti.

1
376
Taranto. Ai domiciliari noto spacciatore della Città Vecchia
Ponte web: torange.biz

Si chiama Claudio Sambito, il 25enne con precedenti penali per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, l’uomo arrestato dalla sezione Falchi.

I poliziotti hanno predisposto dei servizi di controllo al fine di poterlo cogliere con le mani sul fatto e così hanno notato l’anomalo andirivieni di tossicodipendenti.

Lo spacciatore nel vano contatore dell’abitazione della madre, stava maneggiando qualcosa. Immediatamente i falchi gli sono piombati addosso e lo hanno perquisito.

Hanno rinvenuto un bicchiere in plastica con 660 euro che hanno ritenuto il ricavato degli atti illeciti e una custodia in plastica per rullini fotografici con 26 dosi di cocaina di peso pari a 4,2 grammi.

All’interno di un borsello che il pregiudicato aveva con sé, sono state trovate 90 euro, anch’esse ritenute il ricavato dell’attività delittuosa, è stato trovato dentro ad un borsello che il giovane aveva con sé.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari e il danaro e la droga sono stati sequestrati.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui