Taranto. Arrestati due fratelli. Erano in auto con della marijuana

E' andata a buon fine un'operazione della Polizia di Stato che è riuscita a fermare due noti pregiudicati in possesso di diversi grammi di marijuana.

Taranto. Arrestati due fratelli.

Ieri sera, 27 aprile, intorno alle ore 21,00, un Ispettore della Polizia di Stato che si trovava fuori servizio, mentre percorreva via Dante, ha notato a bordo di una Volkswagen “New Beetle” di colore nero, due uomini sospetti, conosciuti per precedenti penali.

Il poliziotto ha segnalato la loro presenza alla sala operativa che a sua volta ha allertato due equipaggi dei “Falchi”.

L’auto intercettata si è data alla fuga e gli uomini hanno lanciato dal finestrino un sacchetto contenente circa mezzo chilo di marijiunaGli agenti hanno arrestato i due uomini. Si tratta di due fratelli di Grottaglie. Vittorio e Vincenzo Russo, rispettivamente di 30 e 24 anni.

Grazie ad altri accertamenti, i militari hanno rinvenuto in un borsone altri 53 grammi di marjiuana.