Taranto: arrestati ladri responsabili di furti nei supermercati

I ladri, un'intera famiglia avevano rapinato diversi supermercati accumulando 15 mila euro di merce.

furti nei supermercati

TARANTO – Dopo numerose denunce di furti nei supermercati sporte dai proprietari e gestori, i Carabinieri nella Sezione Operativa di Taranto hanno avviato le indagini avviando un’attività di analisi mirata fino a scoprire i responsabili.

I responsabili dei furti sono stati identificati in quattro cittadini di origine romena: padre (45 anni), madre (41 anni), figlio (21 anni) e compagna del figlio (19 anni).

Una volta identificati, i militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione dove hanno trovato: prodotti alimentari, prodotti per l’igiene della casa, cosmetici, tutti stoccati al suo interno come se fosse un magazzino. 

I quattro ladri avevano predisposto l’appartamento per lo stoccaggio della merce rubata, che attualmente ha un valore complessivo pari a 15 mila euro. 

Durante la perquisizione è stato accertato anche un allaccio abusivo alla rete di energia elettrica. Per questo motivo, il nucleo familiare è stato deferito in stato di libertà per ricettazione e furto di energia elettrica. 

La merce è stata in parte consegnata alla CARITAS di Taranto e altre associazioni per il volontariato, mentre alcuni prodotti rinvenuti e riconosciuti sono stati restituiti ai supermercati rapinati.