Taranto: arrestato 45enne per pedopornografia

La Polizia Postale dopo indagini accurate ha ricondotto il materiale pedopornografico trovato su un cloud online a un operaio tarantino.

Taranto - Arresto per pedopornografia

TARANTO – Un uomo di 45 anni di Taranto è stato arrestato con l’accusa di pedopornografia e diffusione di immagini di bambini online.

L’operaio tarantino arrestato dalla Polizia Postale, è stato identificato dopo che una quantità ingente di immagini a contenuto pedopornografico sono state ritrovate all’interno di un suo cloud.

Molte immagini, mostravano bambini, anche di pochi anni, costretti ad atti sessuali espliciti con degli adulti.

Durante gli accertamenti, gli investigatori hanno effettuato una perquisizione domiciliare, personale e informatica che ha confermato ciò che era stato ritrovato sul cloud.

Infatti, anche sullo smartphone sono stati ritrovati altri filmati e immagini che poi sono state poste sotto sequestro.

Il 45enne infine, aveva un link d’accesso per entrare sul deep web e fruire senza necessità di password a un gran numero di immagini.

L’arresto è stato possibile grazie alle indagini della Polizia Postale di Foggia, che sono state dirette all’inizio dalla Procura di Bari e successivamente concluse da parte della Procura di Lecce.