Arrestato per violenza

I Carabinieri della Compagnia di Taranto hanno arrestato, in flagranza di reato, un 50enne, tarantino, perché ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata.

Gli agenti, nel corso di un servizio, si trovavano nel quartiere Borgo e hanno notato l’uomo che alla fermata dell’autobus importunava una donna.

Tentando di palpeggiarla, la minacciava con un coltello a serramanico lungo circa 13 centimetri.

Un cittadino che era intervenuto in soccorso della donna, era stato minacciato anche lui. I Carabinieri sono intervenuti e prontamente hanno bloccato l’uomo, risultante con precedenti penali dello stesso genere.

E’ stato disarmato e il coltello sottoposto a sequestro.

IL 50enne tarantino è stato arrestato per violenza sessuale aggravata e, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di Turno, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui