Taranto. Arresti al quartiere Tamburi dopo servizio antidroga

Nel quartiere, i falchi si sono appostati per verificare dove avveniva lo spaccio e si sono finti clienti.

1
547
Taranto. Arresti al quartiere Tamburi dopo servizio antidroga
foto di repertorio di wikipedia

Gli agenti della sezione “Falchi” della Squadra Mobile, in due distinte operazioni, hanno proceduto a degli arresti per spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, prima di agire, hanno svolto alcuni giorni di osservazione per avere la certezza che in un appartamento di uno stabile avveniva lo spaccio di droga.

In particolare, un 46enne tarantino, D.V., con dei precedenti per lo stesso motivo, è stato messo sotto controllo.
I falchi si sono finti clienti e hanno bussato alla porta dello spacciatore. Una volta entrati hanno trovato in un contenitore di plastica 110 dosi preconfezionate di hashish per un peso complessivo di circa 210 grammi.

La polizia ha perquisito l’abitazione e ne ha trovati altri 200 grammi oltre a tutto il necessario per il suo confezionamento. Il 46enne è stato tratto in arresto.

Gli stessi agenti, in un‘abitazione di via Galeso hanno arrestato C.E. di 24 anni, mentre forniva delle dosi di droga. L’uomo ha fatto resistenza e tentato la fuga, ma gli agenti lo hanno bloccato.

Dopo la perquisizione sono state trovate 17 piccole stecche di hashish preconfezionate. L’uomo è stato arrestato e colui che ha acquistato la dose di droga, segnalato alle Autorità competenti.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui