A Taranto tratto in arresto 54enne per detenzione illegale di armi clandestine

Da diversi giorni il domicilio del sospettato era stato posto sotto controllo a distanza.

0
91
Arrestato a Taranto 54enne per detenzione illegale di armi
Riconoscimento Editoriale: Pagina Facebook / Questura di Taranto

TARANTO – La Squadra Mobile di Taranto stava tenendo d’occhio da diversi giorni un’abitazione poiché si sospettava che potessero essere detenute delle armi.

Il sospettato, un 54enne era sotto il mirino dei poliziotti che seguivano tutti i suoi spostamenti.

Gli agenti hanno deciso di intervenite e procedere ad una perquisizione domiciliare che ha dato esito positivo.

Si trovavano occultati all’interno di un comodino della camera da letto una pistola scacciacani con quattro cartucce a salve, un contenitore con 21 cartucce a salve ed un involucro contenente 9 semi di canapa.

Nascosti sotto un altro cassetto, sono stati rinvenuti 7 coltelli di varie dimensioni.

Nel bagno, nascoste tra l’intercapedine del lavandino e il mobile sottostante, sono state trovate due pistole calibro 9 con matricola abrasa, complete di munizioni.

Dopo quanto ritrovato, il 54enne è stato tratto in arresto per il reato di “detenzione illegale di armi comuni da sparo clandestine, relativo munizionamento e ricettazione delle stesse”.
L’uomo è stato tradotto in carcere.