A Taranto si barrica in casa e minaccia di fare esplodere la palazzina con il gas

Gli agenti di Polizia intervenuti hanno rischiato di essere colpiti con una trave di ferro.

TARANTO – E’ stato immobilizzato dagli agenti di Polizia, l’uomo che ha mandato via da casa genitori e fratello, minacciandoli con un coltello e poi si è barricato in casa, minacciando di far esplodere la palazzina dove abitava, con il gas.

Gli agenti intervenuti hanno tentato in ogni modo di persuadere l’uomo ad aprire la porta di casa, ma è stato vano ogni tentativo. Dava in escandescenza e pronunciava frasi sconnesse. Così utilizzando le chiavi dei genitori, hanno fatto irruzione nell’appartamento.

Il giovane per allontanare i poliziotti ha scagliato contro di loro una grossa trave di ferro, ma per fortuna non è arrivata al bersaglio. L’uomo è stato affidato al personale del 118.