Furto di corrente a Taranto

Da una prima stima dei tecnici dell’azienda elettrica, ammonta a 100.000 euro il consumo di energia elettrica prelevata abusivamente.
Gli agenti del Commissariato Borgo, in collaborazione di due squadre di tecnici di Enel Distribuzione, hanno proceduto al controllo delle abitazioni.

In tutto sono dodici le persone che si allacciavano direttamente alla rete elettrica e avevano addirittura eliminato il contatore.
Al termine delle operazioni di verifica, il personale specializzato ha provveduto all’immediato distacco della fornitura di energia e i dodici occupanti degli appartamenti sono stati denunciati in stato di libertà per furto.

Nelle settimane scorse erano stati denunciati sei inquilini del rione Borgo, per lo stesso motivo.