Taranto. Denunciato 51enne per minacce con fucile rivolte al fratello

La sala operativa ha inviato una volante in zona Lama da cui era partita una richiesta di aiuto da parte di un 44enne tarantino che era stato minacciato con un fugile dal fratello.

0
384
Taranto. Denunciato 51enne per minacce con fucile rivolte al fratello
fonte web: fickr di sv1ambo

La Polizia di Stato di Taranto ha denunciato un uomo per minacce aggravate per mezzo di un fucile da caccia.

Tutto è nato per una lite tra due fratelli per problemi familiari, che perdurava da tempo. In questa occasione però, uno dei due ha imbracciato anche un fucile legalmente detenuto.

Si tratta di un 51enne di Taranto che è stato denunciato. Il fratello 44enne ha dichiarato che mentre si trovava nella propria abitazione, ha sentito la voce del fratello. Armato di fucile, anche se con la canna rivolta vero il basso, con voce minacciosa lo invitava a uscire di casa.

Gli agenti, hanno raggiunto l’uomo nella sua abitazione e sequestrato l’arma, 52 cartucce e il porto d’armi ad uso sportivo.

L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di minacce aggravate per mezzo di un’arma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui