Taranto: denunciato per tentata corruzione

L'uomo era stato fermato dai Carabinieri per un'infrazione stradale, e per non pagarla ha tentato di corrompere i militari.

fermato dai Carabinieri tenta di corrompere i militari
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – I Carabinieri della Stazione di Taranto hanno denunciato un uomo per tentata corruzione.

Questa mattina mentre i Carabinieri erano nella località Borgo di Taranto per effettuare un controllo sulla circolazione stradale, i militari hanno fermato un giovane pregiudicato, che per evitare la sanzione amministrativa prevista per l’infrazione stradale che era stata rilevata, ha offerto ai militari 50 euro per ognuno di loro.

L’offerta è stata respinta, naturalmente, e dato il gesto e il segno offensivo sul verbale di contestazione al Codice della Strada, venendo deferito in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica per oltraggio e corruzione a pubblico ufficiale.