Taranto. Estorceva danaro al padre e al fratello con botte e minacce

L'uomo, un 50enne tarantino è stato denunciato per lesioni aggravate ed estorsione nei confronti dei suoi stessi familiari.

0
344
Taranto. Estorceva danaro al padre e al fratello con botte e minacce
fonte web: wikimedia commons di SkeLeBon

I Carabinieri della stazione di Taranto Nord, hanno prelevato dal proprio domicilio un uomo che vessava quotidianamente la famiglia.

Stando al racconto dei familiari, pare che con minacce e aggressioni fisiche rivolte al padre e al proprio fratello, il 50enne incensurato estorceva loro del danaro.

I militari, dopo essere stati avvisati, hanno dovuto intervenire. Dal racconto dei familiari, pare che dal mese di maggio scorso, ricevessero violenze e minacce. Così i carabinieri li hanno invitati a fare denuncia.

Hanno potuto arrestare l’uomo che è stato denunciato per lesioni aggravate ed estorsione nei confronti dei suoi stessi familiari.

Ora è stato posto agli arresti domiciliari in un’abitazione diversa da quella che condivideva con i suoi familiari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui