Taranto: fermato camionista con cronotachigrafo truccato

La Polizia di Taranto durante un controllo mirato sui mezzi pesanti ha fermato un camionista, e lo ha denunciato, sospendendogli anche la patente.

cronotachigrafo truccato

TARANTO – La Polizia di Stato di Taranto ha scoperto un camionista con cronotachigrafo truccato.

Il camionista aveva installato all’interno dell’abitacolo del mezzo un dispositivo elettronico che poteva essere manovrato per agire sul cronotachigrafo falsando il tracciamento.

L’uomo un 52enne di origini siciliane è stato denunciato e multato di 3 mila euro, inoltre gli sono stati tolti 10 punti dalla patente, e la stessa gli è stata sospesa per 15 giorni.

Inoltre, ha ricevuto una segnalazione inviata all’autorità giudiziaria per reato di rimozione dolosa di un sistema di cautela contro gli infortuni sul lavoro.

La manomissione dei cronotachigrafi con strumenti elettronici sono pericolosi in quanto portano il camionista a guidare più delle ore previste, aumentando i rischi d’incidente stradale.