Taranto. Finiti all’ospedale due controllori dell’Amat

0
668
Taranto

Aggressione a bordo della linea 3 che ieri sera percorreva via Oberdan. I verificatori sono finiti in ospedale.

L’episodio avvenuto verso le 19, 30, vede come protagonista un giovane salito sull’autobus che si è scagliato violentemente contro uno dei due operatori del Comune, addetti al controllo dei titoli di viaggio.

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia intervenuta assieme ai Vigili Urbani, il giovane, presumibilmente un ventenne che si trovava senza biglietto. Alla richiesta del controllore, lo ha colpito con una serie di pugni al torace. Dopo di che, si è scagliato anche contro l’altro addetto Amat che era accorso in aiuto del collega.

I dipendenti sono stati soccorsi dall’Ambulanza e condotti presso l’Ospedale SS. Annunziata per essere sottoposti ai controlli del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui