Taranto. Finito all’ospedale dopo aggressione il candidato di Casapound

Si trovava in compagnia di un simpatizzante in via Dante a Taranto, quando sono stati aggrediti e bastonati da quattro ragazzi.

0
395
Taranto

Raffaele De Cataldis ha chiesto l’intervento della Digos sostenendo di aver subito un pestaggio.

Il candidato al Senato si è recato in Ospedale dove ha dichiarato che mentre stava camminando in via Dante a Taranto, in compagnia di un simpatizzante di Casapound, sono stati bloccati da quattro ragazzi che li hanno bastonati e picchiati.

Il De Cataldis ha riportato contusioni guaribili in dodici giorni, mentre l’amico settantenne si trova ancora ricoverato per accertamenti. Ha riportato una ferita sulla testa a causa della bastonata.
La Digos sta indagando per scoprire gli autori del pestaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui