Taranto: furto in un negozio. Arrestata 25enne!

Una poliziotta fuori servizio dopo aver visto la donna rubare 50 euro dal registratore di cassa l'ha inseguita e fatta arrestare.

Furto in un negozio di telefonia a Mottola

TARANTO – Il furto in un negozio a Taranto è stato sventato grazie all’intervento di una poliziotta libera dal servizio che ha visto una ragazza rubare all’interno dell’attività.

Approfittando della distrazione del titolare, la 25enne ha rubato 50 euro dal registratore di cassa, la sua azione però non è passata inosservata.

La poliziotta, presente in negozio, ha notato subito il gesto della donna, già nota alle forze dell’ordine, e l’ha inseguita coinvolgendo anche i Carabinieri che si trovavano in Corso Italia, mentre erano impegnati in un servizio di controllo per lo spaccio dei stupefacenti. 

La ragazza è stata così raggiunta dai militari e fermata, nonostante cercasse di opporre resistenza sferrando calci e pugni. Una volta tranquillizzata è stata condotta in caserma e infine arrestata. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata trasferita in carcere a Taranto.