TARANTO – Tre attività commerciali prese di mira dalla banda del buco che ha eluso le telecamere di videosorveglianza.

Le indagini sono state avviate dai Carabinieri del comando Provinciale di Taranto, che in altre occasioni avevano avuto a che fare con dei furti aventi le stesse dinamiche.

Secondo quanto accertato, dei ladri esperti hanno praticato un buco dall’esterno delle attività commerciali della galleria e poi hanno praticato altri buchi ai muri interni.

Non è stato ancora quantificato il valore del bottino, ma si presume che si tratta di alcune decine di migliaia di euro.