Taranto: incendio al ex hotel Palace. 33enne dato alle fiamme da ignoti

Il giovane malese si era rifugiato all'interno dell'ex hotel per la notte, in quanto senzatetto. Ora gli inquirenti indagano alla ricerca del responsabile. 

ex hotel palace Taranto
Riconoscimento editoriale: Filippo Carlot / Shutterstock.com

TARANTO – Un ragazzo del Mali di 33 anni è stato dato alle fiamme da ignoti, generando un incendio all’interno del ex hotel Palace di Taranto.

L’uomo stava dormendo nell’ex hotel, usato come rifugio per la notte. Secondo quanto rilevato dagli investigatori, qualcuno avrebbe coperto il corpo dell’uomo con un accelerante per poi dargli fuoco, estendendo così il rogo all’interno della struttura. 

Solo grazie all’intervento immediato dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri di Taranto è stato possibile salvare il giovane, portandolo all’ospedale SS. Annunziata.

Il senzatetto è stato trasferito all’Ospedale Perrino di Brindisi, nel reparto Grandi Ustionati. Attualmente è in prognosi riservata con ustioni sul 60% del corpo

Sull’episodio indagano le forze dell’ordine.