Taranto. Momenti di paura e intervengono gli artificieri

Attimi di paura e caos ieri in via Umbria a causa della presenza sospetta di una valigetta lasciata nei pressi della scuola "San Giovanni Bosco". Strada chiusa al traffico.

Taranto. Momenti di paura e intervengono gli artificieri

Ieri mattina, al 112 era stato chiesto l’intervento, per la presenza anomala di una valigetta.
I Carabinieri della Compagnia di Taranto, unitamente al personale della Squadra Artificieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale del capoluogo jonico e della Questura di Taranto, sono accorsi in via Umbria dopo la segnalazione della presenza sospetta di una valigetta posta sul marciapiedi della scuola Primaria “San Giovanni Bosco”.

Immediatamente, è stata circoscritta la zona e chiusa al traffico con l’aiuto della Polizia Municipale di Taranto.

E’ staro chiesto l’intervento al team di artificieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale jonico che ha atteso l’intevento dei VV.FF. e dell’ambulanza come previsto dalle procedure operative.

La valigetta è stata fatta brillare con una carica controllata di esplosivo, verificando, al termine dell’intervento, che fortunatamente la stessa risultava vuota.

Il percorso stradale è tornato alla normalità.