Taranto: trovati morti due coniugi in posti diversi. Probabile omicidio-suicidio

La donna sarebbe morta soffocata e con uno straccio in bocca. L'uomo invece secondo le prime rilevazioni è morto suicida

omicidio-suicidio

TARANTO – Probabile un omicidio-suicidio di una coppia di coniugi trovati morti in due posti diversi della città di Taranto.

Prima è stato trovato in un appartamento signorile di Viale Virgilio il corpo di una donna di 50 anni.

Dopo di ché è stato trovato a qualche chilometri, in zona San Vito, il corpo dell’uomo di 52 anni, marito della prima vittima.

Quando è stato ritrovato il corpo della donna, una prima indagine ha rilevato che è deceduta per soffocamento. Mentre l’uomo è sicuramente morto suicida.

Al momento si attendono i rilevamenti che stanno svolgendo gli esperti della Squadra Mobile di Taranto coordinati dal PM Mariano Buccoliero.

A dare l’allarme, che ha portato al ritrovamento dei corpi, il figlio che era preoccupato di non riuscire a contattare entrambi i genitori.