Taranto: la movida non è consentita. Multe per chi non osserva il distanziamento.

L'assessore Cataldino chiarisce: multe per chi non osserva il distanziamento sociale. Niente Movida a Taranto.

0
61
distanziamento sociale Taranto

TARANTO – Per la fase 2 l’assessore Cataldino ha voluto sottolineare che per chi non osserva il distanziamento sociale all’interno dei locali pubblici verranno fatte delle multe. Durante questa fase, afferma, bisogna considerare gli assembramenti come il nemico n.1. Per questo motivo, a Taranto: la movida non è consentita. 

L’assembramento di persone all’interno dei locali non è consentita e per i clienti ci potranno essere sanzioni se non osservano le norme sul distanziamento sociale. Le multe vanno dai 400 fino ai 3 mila euro. A questa si aggiunge anche una multa per i gestori che non la fanno rispettare che va fino alla possibile chiusura dell’esercizio commerciale per 30 giorni. 

Cataldino afferma: “non vogliamo spegnere la voglia di libertà di tutti i cittadini, ma bisogna capire, che vanno cambiate abitudini e comportamenti, con l’esigenza di distanziamento. Rispettando le regole torneremo il prima possibile alla vita di prima“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui