Home Notizie Cronaca Taranto: multe per pesca illegale del bianchetto

Taranto: multe per pesca illegale del bianchetto

La Guardia Costiera di Taranto durante i controlli ha trovato pescatori che usavano mezzi illegali e che danneggiano l'ecosistema marino.

TARANTO – La Guardia Costiera di Taranto durante un’operazione di polizia al fine di contrastare la pesca illegale del bianchetto.

Nel corso dei controlli, i militari hanno potuto costatare come ci fossero nella zona di pesca 2 natanti che ospitavano sei persone intente nella pesca illecita del bianchetto attraverso la sciabica (che è illegale), e con una rete a maglia molto stretta.

L’attrezzo che è stato bandito da tempo è illegale in quanto molto dannoso per tutto l’ecosistema marino.

Al termine dell’attività sono state sequestrati due reti, di 80 e di 150 metri. Per i pescatori sono state fatte due multe amministrative con una sanzione totale pari a 4 mila euro.

Exit mobile version