Taranto: Operazione Tabula Rasa. 11 arresti per associazione mafiosa, spaccio e violenza.

L'operazione Tabula Rasa condotta dalla Guardia di Finanza di Taranto è stata portata a termine. Sono 11 le misure cautelari per associazione mafiosa. 

0
105
tabula rasa taranto

TARANTO – Il nucleo della Polizia Economica-Finanziaria di Taranto della Guardia di Finanza ha portato a conclusione le indagini dell’operazione “Tabula Rasa”.

Indagini che hanno permesso, grazie alla collaborazione della polizia giudiziaria della Procura di Lecce, l’esecuzione di 11 misure cautelari nella mattinata di oggi. Nello specifico degli 11 indagati: 8 sono stati portati in carcere, 1 è stato posto agli arresti domiciliari e 2 sono stati segnalati con obbligo di presentazione.

Il provvedimento ha visto l’esecuzione degli arresti a Taranto principalmente tra i quartieri Tamburi e quello di Tramontone. L’accusa mossa dalla Procura è di associazione mafiosa e di sodalizio alla “Sacra Corona Unita”. Negli anni, i soggetti implicati, si sono macchiati di diversi reati. I principali sono: associazione mafiosa, spaccio e trasporto di sostanze stupefacenti quali hashish e cocaina, estorsione a fronte di crediti usurai, violenza. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui