Taranto, Perrini FdI: al Moscati non prendono i cellulari ma i pazienti non riescono comunque a contattare i loro cari

Il Consigliere Perrini di Fratelli d'Italia chiede alla Direzione ASL di risolvere il problema di ricezione dei cellulari specie per i pazienti Covid che si trovano in isolamento.

0
100
Moscati covid taranto

TARANTO – Il consigliere Renato Perrini di Fratelli d’Italia in una nota afferma che all’Ospedale Moscati non prendono i cellulari.

Questa è una situazione da risolvere, e che già lo scorso anno era stata segnalata alla Direzione dell’ASL. Infatti, i pazienti Covid non possono incontrare i loro cari, non potendo ricevere visite.

Quindi la tecnologia è l’unico strumento che possono impiegare per tenere vivo il legame con familiari e amici al di fuori dell’ospedale. Inoltre, afferma nella sua nota Perrini, la mancata programmazione e organizzazione dei reparti Covid, ha comportato per i pazienti meno gravi il ricovero all’interno di un padiglione che si presenta completamente schermato. Situazione che si traduce per i pazienti in giorni e settimane senza la possibilità di ricevere o dare notizie ai propri cari.

Per questo motivo il consigliere di Fratelli d’Italia sollecita nuovamente la Direzione ASL di Taranto ad attivarsi al fine di garantire una ricezione migliore nel plesso e una soluzione immediata per il reparto dei pazienti Covid.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui