Un 33enne nigeriano ha preso per la cravatta un agente di Polizia che è intervenuto per sedare una lite con un connazionale, presso la stazione al binario 3, dove era in partenza il treno Intercity Taranto-Roma.

Il Poliziotto si è visto stringere il collo con violenza e per fortuna è intervenuto un collega ad evitare il tentato strangolamento, bloccando tempestivamente l’uomo. E’ iniziata così una colluttazione anche con gli altri agenti.

Il nigeriano è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.
L’agente è stato accompagnato presso il Pronto soccorso dell’ospedale S.S. Annunziata per essere medicato a causa di diversi traumi al corpo e al collo.