Taranto: rifiuti incendiati in via Galeso. Atto riprovevole.

A Taranto rifiuti incendiati in Via Galeso. L'atto è stato riprovevole e ha portato gli operatori di Kyma Ambiente-Amiu, per il rassetto dell'area. 

0
77
rifiuti incendiati

TARANTO – In via Galeso ai Tamburi Taranto i rifiuti incendiati che si trovavano all’interno di alcuni contenitori della differenziata, hanno costretto a un intervento tempestivo per effettuare il rassetto della zona colpita.

I dipendenti di Kyma-Ambiente Amiu hanno agito in tempi brevi eliminando i resti carbonizzati dell’immondizia. Rinaldo Melucci, ha affermato che questo è un atto riprovevole dinanzi al quale si oppone la ferma volontà per continuare sulla strada della civiltà.

La raccolta differenziata è un percorso sul quale si sta lavorando, e incendiare i rifiuti può vanificare anche gli sforzi di onesti e bravi cittadini. Per controllare tutto si rinforzerà il sistema di controllo mediante delle videotrappole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui