Taranto. Rumena deruba anziano di anello in via Oberdan

Una volante è intervenuta dopo la segnalazione di un anziano signore caduto a terra e ferito.

0
360
Fonte web: Flickr di sv1ambo

La Polizia di Taranto è riuscita a fermare una giovane rumena di 29 anni che ha derubato un anziano signore del suo anello.

Grazie alla collaborazione di alcuni cittadini è stato possibile rintracciarla e arrestarla.

Il personale della Squadra Volante è intervenuto in via Oberdan, dove un anziano signore aveva bisogno di essere soccorso a causa di una rovinosa caduta. Dal racconto dell’uomo e di alcuni testimoni si è potuto capire cosa era successo.

La caduta dell’uomo era stata provocata dalla resistenza nei confronti di una giovane che gli aveva strappato dal dito un anello d’oro.

Dal racconto si è venuto a conoscenza che la giovane gli aveva chiesto prima delle monete e seguito l’uomo, con la scusa di domandargli una sigaretta, gli aveva afferrato una mano  e tolto l’anello d’oro con la pietra preziosa.

Per fortuna, i poliziotti sono stati in grado di raggiungere la responsabile del furto che nonostante la sua resistenza è stata arrestata. Dopo una perquisizione, non è stato possibile recuperare l’oggetto del furto.

La 29enne è stata denunciata in stato di libertà per rapina e lesioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui