Taranto. Sanzioni a tre circoli ricreativi per oltre 25000 euro

La Polizia chiede la chiusura per tre circoli ricreativi a cui mancano delle autorizzazioni comunali.

Taranto. Sanzioni a tre circoli ricreativi per oltre 25000 euro
foto di Bru-nO

La Polizia Amministrativa unitamente al Commissariato di Pubblica Sicurezza “Borgo”, ha coordinato dei controlli a tre circoli ricreativi. Sono scaturite delle contestazioni di natura amministrativa e dei sequestri.

Le indagini sono partite grazie a varie segnalazioni giunte al 113.

E’ stata, quindi accertata l’esistenza di alcuni circoli ricreativi abusivi nel quartiere Paolo VI di Taranto, in cui vi era la presenza di apparecchi da gioco illegali.

Dopo le operazioni investigative e diversi controlli sono tre i circoli incriminati. Venivano somministrate bevande alcoliche e alimenti in assenza delle dovute autorizzazioni.

Con non meno grave, vi erano degli apparecchi da gioco non conformi alla normativa vigente e quindi immediatamente posti sotto sequestro.

Sono state applicare delle sanzioni amministrative per un totale di 25.500 euro e la Polizia di Stato, ha proceduto alla richiesta di cessazione delle tre attività.