Home Notizie Cronaca Taranto: sequestrati 14 videopoker a Paolo VI

Taranto: sequestrati 14 videopoker a Paolo VI

Il proprietario del circolo ricreativo aveva disattivato la connessione ad Internet per controllare i videopoker e guadagnare in modo illecito.

Taranto, Paolo VI: sequestro videopoker in un circolo

TARANTO – La Squadra amministrativa della Polizia di Taranto durante i controlli ha effettuato il sequestro di 14 videopoker a Paolo VI.

I videopoker si trovavano all’interno di un circolo nel quartiere in Via Cannata, ed erano accesi e funzionanti nonostante le prescrizioni che sono state imposte dalla normativa anti-Covid. Non solo alcuni erano accesi nonostante fossero privi di alcuna autorizzazione.

I poliziotti nel corso del controllo hanno verificato come il gestore avesse disattivato la connessione ad internet per gestire direttamente i vari apparecchi e guadagnare illecitamente da loro utilizzo. Alla fine dei controlli, i soci del circolo hanno ricevuto una sanzione per violazione delle norme anticovid. 

Il proprietario invece è stato sanzionato con una multa amministrativa di 20 mila euro.

Exit mobile version