Home Notizie Cronaca Taranto: spacciava durante gli arresti domiciliari. Arrestato 36enne

Taranto: spacciava durante gli arresti domiciliari. Arrestato 36enne

I Carabinieri durante la perquisizione hanno trovato 300 g di hashish, 2000 euro in banconote (probabili proventi dello spaccio), materiale per confezionare le dosi.

Taranto: spacciava durante gli arresti domiciliari

TARANTO – Un uomo di 36 anni continuava a svolgere la sua attività di spaccio di stupefacenti durante gli arresti domiciliari a Taranto, per questo motivo i Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare e condotto l’uomo nel Carcere di Taranto. 

I Carabinieri della Sezione Operativa di Taranto grazie alla loro attività di osservazione hanno notato come un via-vai molto sospetto si stesse creando a casa del 36enne, nonostante fosse sottoposto ai domiciliari.

Una perquisizione domiciliare ha permesso ai Carabinieri di rinvenire: 300 g di hashish, 2000 euro in banconote, materiale per taglio e confezionamento delle dosi.

Inoltre, durante la perquisizione è stato individuato anche un impianto per la videosorveglianza con il quale poteva osservare quello che succedeva fuori dall’appartamento.

Exit mobile version