Taranto: tentano d’estorcere soldi a un anziano. Arrestati

Due tunisini sono stati arrestati dopo che hanno tentato di estorcere denaro a un anziano mentre era sul treno Roma-Taranto.

0
67
riciclaggio auto

TARANTO – Il tutto è successo sul treno Roma-Taranto, dove due uomini hanno tentato d’estorcere soldi a un anziano.

Infatti, come riportato dalla vittima, era in treno quando all’improvviso si è accordo che due uomini, di 35 e 38 anni di origine tunisina, gli avevano rubato una busta con il bancomat e i documenti dal borsone. I malviventi così lo hanno minacciato dicendogli che se dava loro dei soldi gli avrebbero ridato i documenti e il bancomat.

L’uomo così dapprima gli ha dato 10 euro, cosa che non ha soddisfatto i due soggetti che hanno continuato a minacciare l’uomo. L’episodio che non è rimasto inosservato dal Capo Stazione, ha portato questo a contattare la Polizia di Stato.

Infatti, appena giunti a Taranto, i poliziotti sono intervenuti sedendo la lite che li vedeva ancora coinvolti. Alla fine degli accertamenti i due tunisini sono stati arrestati per estorsione e portati in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui